gleif ED
gleif ED

Il diavolo del monte Calvario

La zona attorno Appiano Monte e Pigenò non è molto attraente, ma ha tantissimo da raccontare. Anche di un diavolo che si aggirava in questa zona!

Un diavolo infestò Appiano e dintorni, attaccando soprattutto nobili e ricchi. Il loro stile di vita dissipato creò sempre disagio tra gli abitanti, e quindi il diavolo si vendicò.

Un sentiero sul monte Calvario sopra S. Michele porta alla Chiesa della Madonna Addolorata. Da questo punto panoramico, dove si trova un presepe, ca. 100 passi più indietro si può vedere una roccia di porfido che assomiglia a una poltrona. Solo questa roccia non è ricoperta di vegetazione.

Molto tempo fa, il diavolo bighellonò attorno alla tenuta “Schulthaus”. Un giorno, una signora si attardò nella notte in quella zona, dove il diavolo le rivolse la parola. Si fece ammiliare dall’affascinante diavolo e si diedero appuntamento per diverse volte. Ma quando la signora non diede più attenzione al diavolo, questo la prese e la fece morire proprio in quella poltrona sul monte Calvario.

Questa leggenda doveva servire da lezione a tutte le ragazze e donne. Mai girare nel paese di notte da sole…

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni