mendelbahn bergstation ruffre mendelpass aussichtspunkt
mendelbahn bergstation ruffre mendelpass aussichtspunkt

Passo Mendola

Il Passo Mendola è senza dubbio un meraviglioso monumento naturale: si può definire come un passo italiano con influenze altoatesine, soprattutto dalla parte del Lago di Caldaro.

Il Passo della Mendola si trova a 1.364 m.s.l.m e segna il confine tra la provincia di Trento e quella di Bolzano. La linea di confine tra le due province e tra gli abitanti di madrelingua italiana e tedesca s’intuisce molto facilmente. Le persone che vivono sulla Mendola, soprattutto in estate, molto spesso parlano entrambe le lingue, oppure un divertente miscuglio tra le due.

Il Passo Mendola è sempre stato la meta prediletta dagli abitanti di Caldaro, Termeno e Appiano, per sfuggire all’afa estiva. Molti altoatesini hanno, sulla Mendola, delle casette in legno oppure delle vere e proprie case che utilizzano soprattutto in luglio e agosto, se non durante tutto l’arco dell’anno.

A Sant’Antonio, una località di Caldaro che si trova nelle vicinanze di Appiano, si trova la stazione di partenza della funicolare della Mendola. La cremagliera, in soli 12 minuti, porta i suoi passeggeri - evitando le curve stradali - fino al Passo Mendola e può essere un’ ottima alternativa alla macchina.

Alla stazione di arrivo della funivia della Mendola troverete ad attendervi un interessante paesaggio e, sul territorio di Ruffrè, troverete una piccola stazione sciistica. Montagne come il Roen oppure il Penegal si possono raggiungere percorrendo sentieri relativamente semplici, in Val di Non inoltre troverete altri rifugi a vostra disposizione.

La strada per il Passo della Mendola è stata costruita nel XIX secolo e da allora è stata sottoposta a una costante manutenzione. Prima della messa in funzione della funicolare, su questa strada transitava un gran numero di autobus che portavano al passo molti turisti.
Un tempo il Passo della Mendola era considerato un luogo di cura, che attirava soprattutto famiglie nobili. Anche l’imperatore Francesco Giuseppe visitò il Passo Mendola. Gli antichi edifici danno al Passo un fascino del tutto particolare. La residenza, dove si trovava la famosa e grande sala da ballo, è stata ristrutturata e adibita ad appartamenti per le vacanze.

Consiglio: l’associazione turistica di Caldaro organizza regolarmente una visita guidata al Passo della Mendola.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni