Castel Matschatsch

Il castello è situato lungo la strada che porta alla Mendola. Sulla destra troverete un parcheggio dal quale si può comodamente raggiungere il grazioso castello.

Originariamente (XVI secolo) il castello era di proprietà di un certo Matheis Pernstich, ma in seguito lo cedette ai Signori von Fuchs.
Alcuni documenti testimoniano che nel 18 secolo, il castello passò alla famiglia Franzin e verso il 19 secolo alla famiglia Schasser di Caldaro. Quest’ultima ampliò l’edificio trasformandolo in residenza estiva.

Nel 1887 il castello passò alla famiglia dei baroni Di Pauli che lo restaurarono di nuovo ed anch’essi lo utilizzarono come residenza estiva.
Infine, nel 1953, la residenza venne acquistata dal comune di Appiano che ampliò l’edificio.

Il castello venne costruito con uno stile un po’ più moderno rispetto agli edifici dell’epoca anche se presenta comunque degli elementi architettonici in stile dell’Oltradige.

Lo Stile dell’Oltradige è immediatamente riconoscibile: arco a tutto sesto, grandi ed ampi locali, finestre incorniciate in pietra. Il lato sud inoltre è arricchito con una cappella semicircolare con cupola. L’atmosfera romantica di questo castello viene completata con questa chiesetta, infatti il castello immerso tra gli alberi emana un fascino del tutto particolare. Davanti al castello ci sono delle panchine ed un rilassante parco.
Per chi desideri intraprendere delle escursioni, da qui ha molte possibilità: la macchina si può parcheggiare direttamente davanti al castello ed il bosco che circonda l’edificio vi porta verso diverse mete come per esempio l’Alta Via di Appiano verso il paese o Predonico.

Alloggi consigliati

  1. Hotel Castello Englar
    Hotel

    Hotel Castello Englar

  2. Schloss Hotel Korb
    Hotel

    Schloss Hotel Korb

  3. Hotel Ansitz Tschindlhof
    Hotel

    Hotel Ansitz Tschindlhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni