Der Jude von St. Pauls 2011

L’ebreo di San Paolo

Il piccolo paese San Paolo vi racconta una storia, che forse è successa veramente.

Molto tempo fa, il cimitero attorno alla chiesa parrocchiale di S. Paolo è diventato troppo piccolo e i responsabili erano alla ricerca per un ulteriore posto per il luogo sacro.

Un ebreo regalò alla chiesa un pezzo di terra. Quando questo però era in punto di morte disse: “Se sulla mia tomba cresce un simbolo sono salvato e potrò vivere nella beata eternità.”

L’ebreo morì e venne sepolto in un angolo non consacrato del cimitero. Sulla sua tomba venne eretto un piccolo sepolcro, creato da una barra di ferro con in cima una foglia. Solo poco dopo il funerale, sulla barra di ferro si poteva scorgere un piccolo arbusto di rose.

La tomba ed il sepolcro ancora oggi si trovano sul cimitero di San Paolo, ma la scritta purtroppo non si riesce più a leggere.

Ulteriori informazioni su: L’ebreo di San Paolo

Logo eppan.travel
de |  it |  en