La funicolare della Mendola

Da sempre la funicolare della Mendola è uno dei simboli dell’Oltradige. La stazione di partenza si trova a S. Antonio presso Caldaro.

Il passo Mendola si può raggiungere non solo in macchina, ma anche grazie ad una funicolare costruita agli inizi del 20mo secolo. La funicolare, venne costruita in un epoca dove gli spostamenti non erano immediati come ora, principalmente per collegare la Mendola alle zone di Gries e Bolzano. Da allora San Antonio è il punto di partenza per raggiungere il passo della Mendola. La funicolare venne progettata dal famoso architetto svizzero Emil Strub e venne costruita in soli 14 mesi.

Molte persone, tra cui molti nobili ed anche l’imperatore Francesco Giuseppe si recavano alla Mendola per rilassarsi e curarsi.

Nel 2009 i vagoni della funicolare vennero sostituiti, oggi presentano un tetto in vetro che, durante il viaggio, permette di godere del panorama circostante. La funicolare della Mendola è la funicolare più erta di tutta Europa, infatti arriva ad una pendenza del 64%, per un percorso di 4,5 km che viene effettuato in soli 12 minuti. Ogni viaggio è sicuramente un emozione.

La funicolare della Mendola è senz’altro un ottima alternativa per chi soffre il mal d’auto e le curve.

Gli abitanti di Appiano e di Caldaro, durante le afose giornate estive, sono soliti salire fino al Passo Mendola per godere della frizzante aria di montagna e per contemplare il bellissimo panorama sull’Oltradige e sulle Dolomiti. Inoltre qui troverete molte possibilità di escursioni come ad esempio sul Penegal oppure sul monte Roen.

La funicolare della Mendola funziona regolarmente in ogni stagione.

Attenzione:
In inverno la funicolare parte un po’ più tardi e la sera viaggia solo fino alle ore 17.00. Maggiori informazioni in loco.

Orario funicolare della Mendola - 15.06.2014 - 02.11.2014

suggerimenti ed ulteriori informazioni